SABATO 6 NOVEMBRE DOI PE DOI AL SIPARIO STRAPPATO

Sabato 6 novembre ( ore 21 ) 
Compagnia Piesintöa
Doî pe doì ( Dolori per due )
due atti unici in lingua genovese
nella traduzione e adattamento in lingua genovese di Bartolomeo Rottondo
Tre Liste atto unico di Antonio Sgorbissa
con Anna Maria Asborno, Massimo Orsetti
Te desligo… atto unico di Sandro Parrini
interpreti Laura Ghio, Carlo Mondatori
Musiche Antonio Sgorbissa
regia Iula Rossetti

Lo spettacolo

Il primo atto Tre Liste è una pièce dal sapore “giallo” di Antonio Sgorbissa. Una giovane coppia, Vera ed Ezio, ha deciso di sposarsi, sarà il più bel giorno della loro vita. Restano gli ultimi dettagli da decidere, le ultime commissioni da svolgere, l’ultimo saluto alla casa paterna... ma perché la sorella di Vera è chiusa in bagno da oltre un ora e non accenna ad uscire? Che legame cʹè tra un videoregistratore nero come la notte e un vecchio amore mai dimenticato? Quale ruota dell’ingranaggio sta cominciando a cedere? Sarà davvero il più bel giorno della loro vita?

Il secondo atto Te desligo… di Sandro Parrini nella traduzione di Bartolomeo Rottondo, vede una moglie tornare a casa e trovare il marito in situazione, come suol dirsi, non equivoca. La vendetta sarà crudele ed esilarante: il marito viene legato alla sedia, imbavagliato e prima di essere slegato… avviene uno strano spogliarello…

La compagnia Piesintöa

La compagnia teatrale Piesintöa nasce nel 2002 con l’ambizione di fare gustare il teatro a tavola, con l’intento di realizzare piccoli atti unici, brevi, brillanti, caratterizzati dalla predominanza della
parola e dall’umorismo, da rappresentarsi non tanto in collocazioni teatrali, ma piuttosto conviviali.

Il nome infatti allude alla pièce e alla tavola: Carlo Mondatori e Laura Ghio, fondatori della formazione con Bartolomeo Rottondo (Avv. Angelo O. Freda), scelgono di mettere in scena testi snelli , con scenografia ridotta, agile messa in scena, insomma copioni da poter rappresentare “ a tavola”, pronti da “gustare” e la pièce diventa pies e si mette in töa.

Il gruppo ha esercitato questa inconsueta forma di spettacolo, agile e diretta, in situazioni come convention, cene di club e associazioni varie come Park Tennis Genova, Villa Spinola Genova, Grand Hotel Pagoda Genova Nervi, proprio con l’intento di sposare il piacere della tavola a quello del divertimento teatrale.

Nel 2003 e 2004, la voglia di mostrare il proprio lavoro ad una platea più ampia li dirotta in uno spazio di spettacolo tradizionale: Doî pe doì (Dolori per due), da il titolo a due atti unici di Antonio Sgorbissa e Sandro Parrini tradotto da Bartolomeo Rottondo e Piesintöa debutta sul palco del Teatro Garage nella rassegna Aprile in Genovese e nella stagione del Teatro Albatros in Genova.

Doî pe doì (Dolori per due) è sempre il titolo che veste gli atti unici rappresentati dal gruppo Piesintöa che a seconda delle situazioni diventano interscambiabili.
Doî pe doì è stato rappresentato in genovese e in lingua, in töa in moltissime occasioni in Liguria e in Italia.

Nel novembre 2009 Piesintöa è tornato a calcare un palcoscenico e lo ha fatto di nuovo nella stagione del Teatro Garage di Genova, con il debutto dell’ultimo giallo, questa volta da camera, di Antonio Sgorbissa, Parlandone da vivo, con la regia di Iula Rossetti, e interpretato da Carlo Mondatori e Massimo Orsetti. Lo spettacolo ha registrato ottimo consenso e di pubblico e di critica.

Biglietteria

( Prosa / Cabaret/ Balletto)
Ingresso intero: 12,00 euro - Ingresso ridotto: 10,00 euro

Abbonamenti :
6 ingressi: 65,00 euro - ridotto a 6 ingressi: 55,00 euro
12 ingressi: 120 ,00 euro - ridotto a 12 ingressi: 100,00 euro

Abbonamento Danza
4 ingressi 40,00 euro – ridotto a 4 ingressi 35,00 euro

Gli abbonati dovranno dare conferma della presenza entro il giovedì prima dello spettacolo

Da quest’anno è possibile con il biglietto del teatro assistere alle prime visioni dal mercoledì al giovedì al Nuovo Cinema Italia ( in Via Sauli Pallavicini ) a prezzo ridotto. La stessa opportunità l’avranno chi verrà al Sipario Strappato esibendo il biglietto del cinema è prenotando entro in giovedì. L’offerta è valida in entrambi i casi fino ad esaurimento posti.

Il teatro conta 70 posti. È consigliata la prenotazione.
prevendite: IAT di ARENZANO - Lungomare Kennedy tel. 0109127581
www.happyticket.it
info e prenotazioni: www.ilsipariostrappato.it - Cell. 339 6539121 Tel. 010 9123042