SAB. 9 OTT ( ORE 21 ) CARLO CICALA - SONO APERTE LE ISCRIZIONI PER LA SCUOLA DI RECITAZIONE PER TUTTE LE ETA'

immagini: 

Sabato 9 ottobre  ( ore 21 )
Ride bene chi capisce le battute
di e con Carlo Cicala

L’abilità elegante del mago e l’ironia dell’umorista sedotto dallo stile anglosassone. E’ la veste artistica di Carlo Cicala, che ha saputo mescolare i giochi di prestigio alla comicità, abbracciando in passato un genere che ora conta molti esponenti.
"I giochi dl prestigio non devono essere fine a se stessi", spiega Cicala, nato a Gradina di Puglia nel 1953, ma trasferitosi a Genova all’età di cinque anni, ultimogenlto di una famiglia che conta altri sette fratelli. "Nei miei spettacoli - continua - preferisco che ci sia una storia da raccontare, in modo che la gente più che chiedersi "come ha fatto?", ricordi un concetto, un’emozione”. Il pubblico, apprezza. .

Sul palco spariscono carte, bicchieri e oggetti

Sul palco, ora, stupisce il pubblico con le carte, i bicchieri, gli oggetti che spariscono. A casa, studia, legge, raccoglie cassette degli spettacoli di cabaret e maghi di tutto il mondo, fino ad avere una delle videoteche più fornite d’Italia. 

"Una volta l’anno vado negli Stati Uniti ad aggiornarmi e ad incontrare il mio amico Pigì, Piergiorgio Varola, prima artista del Florilegio, poi mago, ora clown per i bambini malati terminali degli ospedali newyorchesi. E’ il mio alter ego americano".

 

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------