VENERDI' 1 E SABATO 2 OTTOBRE INAUGURAZIONE DELLA STAGIONE 2010/2011

immagini: 

Venerdì 1 e Sabato 2 ottobre (ore 21)

Teatro Il Sipario Strappato Ballet

La Profezia di Celestino

tratto dal bestseller di James Redfield

Musiche di Christopher Franke

Coreografie di Maurizia Lettere

 

Inaugurazione della nuova stagione del Teatro Piccolo di Arenzano Il Sipario Strappato. Molte le novità  in cartellone. Prima fra tutte la nuova compagnia di danza, ovvero Il Teatro Il Sipario Strappato Ballet che aprirà la stagione con La Profezia di Celesino.

 

La profezia di Celestino è un racconto che intreccia parabola e avventura per offrire un proprio percorso d'iniziazione. Un antico manoscritto, contenente nove chiavi per interpretare l'esistenza, viene scoperto e diviene oggetto di studi e di ricerche. Il governo e la Chiesa peruviani cercano in tutti i modi di distruggerlo e perseguitano tutti coloro che sono in possesso di alcune sue parti. Un insegnante di storia statunitense si lascia coinvolgere nella ricerca del testo completo, per trovare il quale dovrà affidarsi al flusso delle coincidenze della vita di ogni giorno che, una volta interpretate, portano verso il proprio autentico destino. La ricerca comincia sulle Ande e porta a una scoperta tra le rovine nascoste nella profondità della foresta pluviale. Una volta trovate e comprese tutte e nove le chiavi, si avrà una nuova visione della vita e di come sia possibile salvare il pianeta, le sue creature, la sua bellezza. Il libro è narrato in prima persona e parla del proprio risveglio spirituale, della sua ricerca attraverso un periodo di transizione della propria vita.

 

Maurizia Lettere, danzatrice e coreografa dal 1971, nonché responsabile artistica della sezione Ballet del Teatro IL Sipario Strappato, dopo essersi formata alla scuola di Giannina Censi, inizia un cammino di perfezionamento alla ricerca di uno stile consono alla propria personalità, tale da soddisfare l’esigenza del proprio modo di esprimersi. Studia con maestri di fama come Rossella Hightower, Talley Beatty, Gianin Loringett, Annette Yalilova, Fracchetti, Matt Mattox e di quest’ultimo approfondisce la tecnica attraverso la quale esprime il suo stile personale Modern – New Age.

AllegatoDimensione
STAGIONE 2010-11.pdf2.72 MB