VENERDI' 12 E SABATO 18 FEBBRAIO - Fabrizio De André...e il poeta divenne immortale

immagini: 

Venerdì 12 e Sabato 13  febbraio  ( ore 21 )

Compagnia di Proteo

“Fabrizio De Andrè… e il poeta divenne immortale”

Testo e regia di Ferruccio Masci

 

La vicenda si sviluppa, con una certa libertà cronologica, negli anni che hanno visto la scomparsa di Tenco ed il tragico e geniale fiorire dell’opera di alcuni maestri della canzone d’autore e non solo.
La morte di Tenco, il comportamento dei media nei suoi riguardi e il modello culturale che consuma e mercifica emozioni in forma di prodotto, generano una reazione collettiva che vuole coinvolgere, oltre ai protagonisti della commedia, quali le prostitute di Via del Campo, le eroine oscure che abitano le canzoni de De Andrè, anche il pubblico in sala al fine di realizzare una poesia musicale che celebri ed eterni l’arte ed il suo autore intorno al quale fiorisce il nostro spettacolo.

 

ingresso 12

ridotto 10