DOMENICA 2 DICEMBRE ORE 17, "LE STAGIONI" DI GINO BALESTRINO, TEATRO IL SIPARIO STRAPPATO

immagini: 
Domenica 2 dicembre ore 17, Teatro Il Sipario Strappato, via Marconi 165, Arenzano (GE)
LE STAGIONI
Nel volgere delle stagioni della natura,
l’incontro con i misteri della vita e dei sentimenti.
Di e con Gino Balestrino
Scene di Serena Giordano
Scenotecnica di Giorgio Gabrielli e Annamaria Rostagny
Musiche da Alfred Schnittke, Robert Schumann, Igor Stravinsky, Philip Glass, Wim Mertens 
Regia di Maria Carla Garbarino
Le stagioni della natura come le stagioni della vita: il tempo scorre, la vita finisce e ricomincia nell'eterno ciclo che ci tocca di compiere una volta sola, a meno di essere burattini … 
Il burattino Bi, che non nasce e non muore, intraprende il Viaggio della Vita, che lo porta a sondare i misteri della nascita e della fanciullezza, dell’amore e della maturità, della conoscenza di sé e della fine delle cose.
La vicenda si snoda in modo leggero fra gag divertenti e movimenti coreografici, musica e dialoghi serrati che semplificano senza banalizzare il tema complesso, e offrono ai bambini, anche ai più piccoli, possibilità di riflessione su se stessi e sul mondo che stanno sperimentando.
Il burattino Bi condivide, della condizione umana, emozioni e simboli. Il suo aspetto neutro e il carattere intraprendente permettono un’immediata identificazione che consente un pieno godimento della storia.
Ingresso unico 6 €
info e prenotazioni 3396539121