VENERDì 19 MAGGIO ORE 21, "ADDIO MIA ARTE - GINO GRIMALDI: I COLORI DELL'ARTE NELL'OMBRA DELLA FOLLIA"

immagini: 

"Addio mia arte": spettacolo su Gino Grimaldi ad Arenzano

Venerdì 19 maggio alle ore 21, Teatro Il Sipario Strappato Muvita

 

"Addio mia arte - Gino Grimaldi: i colori dell'arte nell'ombra della follia"

di Novella Limite

con Gianni Antinoro, Sara Damonte, Roberto Panzani, Nicolò Parodi, Simone Russo

regia Novella Limite

luci e audio Giuseppe Ciardullo

 

Si tratta di uno spettacolo di prosa, basato sulla vita e sulle opere di Grimaldi (il "pittore del manicomio") che intende celebrare il genio del pittore anche attraverso il linguaggio della videoarte. Comprende infatti alcuni contributi video girati sui luoghi "grimaldiani" e in particolare a Cogoleto, nell'area dell'ex ospedale psichiatrico, della chiesa di S Maria Addolorata e dell'Oratorio di S Lorenzo, frutto delle suggestioni derivanti dalle opere del pittore e dalle vicende legate alla sua biografia.

Al di là delle tematiche inerenti Grimaldi, lo spettacolo vuole anche ricordare tutti coloro che hanno trascorso gran parte della loro esistenza all'interno dell'ospedale psichiatrico, rendendo loro omaggio con un accenno alla loro sofferenza.

 

Ingresso gratuito.